Conferenza virtuale per il progetto “Lingua, identità e migrazione" - Scuola Primaria di Aglietti

Data:

lunedì, 27 gennaio 2020

Argomenti
Notizia
prima Aglietti.jpg

      

  Verrà presentata su piattaforma ZOOM la tesi magistrale recentemente discussa all’Università di Pavia con dati provenienti dall’elementare “Aglietti” di Cossato, scuola pilota nel progetto linguistico di Su Nuraghe.

Comincia venerdì prossimo il ciclo di conferenze in formato digitale dedicato a “Lingua, identità e migrazione”, progetto condotto da tre anni dal Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” di Biella nell’ambito dell’attività del Museo delle Migrazioni, Cammini e Storie di Popoli, con sede espositiva a Pettinengo. A presentare le risultanze della ricerca saranno i giovani laureati seguiti dalla dottoressa Chiara Meluzzi dell’Università di Pavia che, nonostante la pandemia di coronavirus, hanno concluso nelle scorse settimane il proprio percorso dei studi con una tesi dedicata al progetto biellese.
Il primo di quattro appuntamenti sarà venerdì 22 maggio, alle 20:30, tramite piattaforma ZOOM, con la presentazione del lavoro di tesi magistrale della dott.ssa Monica Vignola. Il lavoro si è basato sui dati della classe 1° elementare della scuola pilota “Aglietti” di Cossato, grazie alla collaborazione delle maestre Valeria Antico, Lorella De Luca e Mariateresa Girardi, e all’impegno della dirigente scolastica Gabriella Badà.
Il titolo dell’intervento della dott.ssa Vignola è “Chi siamo? Dove andiamo? Gli alunni di prima elementare raccontano…”; tratterà di come bambini e bambine di sei anni che *all’inizio del loro ciclo di studi, durante l’anno scolastico 2018-2019*, si sono avvicinati al discorso sulla migrazione, grazie ai racconti personali dei proprio genitori e nonni nonché alle attività didattiche svolte in classe. Una parte importante della tesi di Vignola ha riguardato anche l’uso dei gesti da parte di bambini e bambine durante i compiti narrativi sia singolo sia nell’intervista di gruppo guidata dalla maestra Valeria.
Gli altri appuntamenti riguarderanno diversi aspetti linguistici relativi al mutamento della pronuncia in contesto di migrazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli