PNSD - Premio scuola digitale

Data:

lunedì, 03 maggio 2021

Argomenti
Notizia
PSD.png

L'Istituto Comprensivo di Cossato si è aggiudicato il 2° premio. Complimenti a tutti gli allievi e ai loro insegnanti!

 

Il Ministero dell’Istruzione ha promosso la terza edizione del Premio Scuola Digitale per favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione didattica e digitale.

Video di presentazione

SMART BOX :     https://view.genial.ly/6020226c5115d20cf91cdd8f/interactive-image-smart-box

Smart Box vede innovazione, inclusione e creatività protagoniste in coerenza con le priorità del RAV d’Istituto: si prefigge di introdurre una didattica innovativa attraverso la realizzazione di svariate attività digitali. Tra gli obiettivi s'intende avvicinare gli alunni al linguaggio della programmazione, ponendo attenzione al processo logico, abituandoli ad affrontare i problemi seguendo procedure, costruendo e verificando ipotesi per giungere a soluzioni adeguate.  Il progetto verticale vede coinvolte infanzia, primaria e secondaria (1296 studenti) che attivano da anni didattica innovativa. La presenza di materiale di robotica nelle nostre scuole amplifica la dimensione interattiva, rende più efficace la didattica e libera dalla paura di sbagliare, sviluppando contemporaneamente una più ampia conoscenza tecnologico-scientifica per crescere cittadini consapevoli nell’utilizzo tecnologie con atteggiamento critico, dove l’insegnante è mediatore che crea condizioni favorevoli affinché l’alunno possa divenire motore del proprio apprendimento. S. B. scatola intelligente, coinvolge: studenti, sviluppandone logica, pensiero computazionale e creatività digitale; famiglie per una cultura digitale condivisa; docenti attraverso formazione e ricerca-azione. Nella scuola dell’infanzia si svolgono attività di coding,  con Scratch jr, Cubetto, Doc, Beetbot; nella primaria attività di coding (pixel art, Cody e Roby, Code.org), programmazione a blocchi (scratch, Google CS-First, mblock), robotica (beetbot, ozobot, lego Wedo, Lego mindstorm ev3), attività collaborative online (Bookcreator, padlet, classi virtuali); nella secondaria programmazione con Arduino, attività collaborative online (classi virtuali), formazione ed esami ICDL. Per le famiglie durante il lockdown si è relizzata l’iniziativa “A casa con la scuola” con attività varie (ed.fisica, letture, lezioni di informatica).I docenti hanno approfondito la formazione digitale e  la ricerca-azione attiva. A seguito degli esiti della ricerca-azione si sta avviando la revisione del curricolo verticale di tecnologia. La valutazione è formativa per valorizzare e osservare processi di apprendimento e costruzione del sapere, impegno, partecipazione, disponibilità, attraverso l’utilizzo di rubriche valutative.  La proposta di compiti autentici che stimolano e sollecitano anche le competenze digitali, attraverso situazioni sfidanti, consente una verifica e una valutazione funzionale all’apprendimento.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies